Privacy Policy

DRAGON BALL FIGHTERZ: SPIEGATI I MOTIVI DEL RITARDO DELLA VERSIONE PER SWITCH

Mancano davvero poche settimane all’uscita di Dragon Ball FighterZ per Nintendo Switch, ma la versione per questa famosa piattaforma arriva con molti mesi di ritardo rispetto alle altre versioni. Ecco spiegato il perchè:

In un intervista Arc System Works ci spiega le motivazioni che hanno portato a questo insolito ritardo.

Gli sviluppatori hanno dichiarato: “Quando abbiamo iniziato i lavori su FighterZ per PlayStation 4, Xbox One e PC, le informazioni su Switch erano ancora piuttosto vaghe. Quando poi è stata presentata, abbiamo subito colto il suo potenziale e abbiamo cominciato lo sviluppo. All’epoca, tuttavia, riscontrammo alcuni problemi con la lavorazione su PlayStation 4, Xbox One e PC, per cui decidemmo di dedicarci al completamento di queste ultime prima di focalizzarci sulla versione per Nintendo Switch”.

Inoltre hanno poi dichiarato che le ottime vendite fatte registrare da Dragon Ball Xenoverse 2 per Switch, accompagnate da altrettante richieste avvenute all’epoca dell’annuncio di FighterZ su altre piattaforme, hanno convinto il team a sviluppare anche una versione per la console ibrida per eccellezza.

Vi ricordiamo che Dragon Ball FighterZ verrà pubblicato su Nintendo Switch il prossimo 27 settembre. A fine mese, il catalogo eroi si espanderà ulteriormente grazie all’arrivo di Cooler e di un altro lottatore segreto, non ancora annunciato, che con molta probabilità si trattera di C-17.

Resta connesso con noi per ulteriori novità a riguardo, soltanto su GamingInfo24.

Come sempre se l’articolo ti è risultato utile ti invito a condividerlo con i tuoi amici, ed a lasciarmi un commento qualora avessi delle domande a riguardo, sarò felice di risponderti il prima possibile.

Buon divertimento e Buon Game!

immagini e contenuti presi dal web.